STUDIO DI PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA A ROMA --VIA A. POERIO, 76/A - 00152---tel. 065898817 --tel. 065813381 --cell.3396063155 --
-- -- -- -- -- -- --

 

Psicoterapia

 

La psicoterapia è un processo di cura dei disturbi fisici e psichici, dovuti a conflitti intrapsichici consci ed inconsci non risolti.

Inoltre la psicoterapia si occupa della cura di disturbi psicopatologi  di diversa gravità  che vanno dal modesto disadattamento o disagio personale alla sintomatologia grave e che possono manifestarsi in sintomi nevrotici o psicotici, tali da nuocere al benessere di una persona fino ad ostacolarne  lo sviluppo e causando una vera disabilità. 

Necessita, da parte del paziente, di un impegno volontario, di una collaborazione, del desiderio e della possibilità di stabilire con lo psicoterapeuta una relazione interpersonale soggettiva del tutto particolare, che si chiama relazione terapeutica.

E’ un incontro tra un terapeuta esperto di tecniche dell’anima ed un paziente che porta delle esperienze di vita; insieme lavorano per  trovare il benessere del cliente, un progetto comune  che permette di imparare pian piano lo  stesso linguaggio.

La parola Psicoterapia - “cura dell’anima” - riconduce alle terapie della psiche realizzate con strumenti psicologici, quali il colloquio e la relazione, con finalità del cambiamento, consapevole dei processi psicologici dai quali dipende il malessere o lo stile di vita inadeguato e spesso connotato da sintomi come ansia, depressione, fobie, ecc.

Il terapeuta cammina accanto al paziente, spogliandosi delle rigidità professionali cercando di trovare con il paziente la via giusta per uscire dal buio del momento.

"Il paziente e l’analista si prendono per mano e scendono lungo una scala, là dove si annida il dolore e sempre insieme risalgono verso il benessere“. L’immagine della scala rappresenta la possibilità di scendere e di salire, “relazione fra l’Io e l’inconscio”.

Nelle relazioni terapeutiche, è utile distinguere tre elementi:

  1. L'alleanza terapeutica o di lavoro: -E' il buon rapporto di cui solitamente una coppia di persone ha bisogno per collaborare a un compito comune.
  2. Transfer: -Il concetto di transfer, come quello di psicoterapia, ha un significato sia generale che specifico, anche se alcuni tendono ad usarlo solo in senso stretto per indicare un fenomeno peculiare che si verifica nella relazione terapeutica, soprattutto i sentimenti e gli atteggiamenti del paziente verso il terapeuta.  In generale noi rispondiamo a tutte le nuove relazioni secondo modelli del passato. Trasferiamo sentimenti e atteggiamenti sviluppati in esperienze analoghe avute in precedenze; in senso più specifico, in ogni relazione terapeutica i pazienti provano determinati sentimenti verso il terapeuta come se questi fosse una figura significativa del loro passato. Il transfert diventa così uno strumento per investigare il passato dimenticato e rimosso.
  3. Controtransfer: -Emozioni del terapeuta nei confronti del pazienti che non è un ostacolo nei confronti della psicoterapia, come si pensava in passato, ma è uno strumento molto importante. Le emozioni e i sentimenti spontanei del terapeuta e la  sua inconscia “sintonia” con i vissuti del paziente possono fornire la chiave di comprensione di ciò che in un primo tempo sembrava incomprensibile.

Come psicologa e psicoterapeuta, il mio obiettivo principale è quello di aiutare a trovare la strada dell’autonomia, del benessere e della gioia, insegnare a cercare dentro di noi la forza ed il coraggio per la realizzazione dei nostri sogni e soddisfare i bisogni non ancora soddisfatti.

La gioia è l’effetto del pensiero positivo, che deve governare la vita di tutti i giorni. Tramite la gioia possiamo trovare nuove emozioni, nuovi incontri, piegare la malinconia, la tristezza e capire che possiamo ancora farcela per sentirci vivi e godere delle cose belle della vita finché ne siamo in tempo senza dimenticarcene.

L’essere umano ha delle grandi risorse e con un buon aiuto imparerà a camminare da solo senza psicoterapia.

 

PRINCIPALI SERVIZI:

COLLOQUIO CLINICO

SOSTEGNO PSICOLOGICO:

al singolo, alla coppia, all'adolescente e alla famiglia, indiretto, alla donna (in caso di sterilità, parto, aborto, depressione post/partum e menopausa), in caso di trattamento ---dietetico

PSICOTERAPIA

MEDIAZIONE FAMILIARE

CONSULENZA  PSICOLOGICA E

stalking, mobbing e straining, burn out, indebitamento ed usura

CONSULENZE ONLINE

Copyright © 2011 eugeniacardilli.it